202313.12
CONSIGLI PRATICI PER INCASSARE L’ASSEGNO DI RIMBORSO SPETTANTE ALL’EREDE
0

CONSIGLI PRATICI PER INCASSARE L’ASSEGNO DI RIMBORSO SPETTANTE ALL’EREDE

in News

Una problematica ricorrente per chi si occupa di fiscalità e questioni ereditarie, è quella relativa alla difficoltà di incassare gli assegni di rimborso intestati al defunto. Come si avrà modo di approfondire più avanti, in determinate ipotesi, tale questione può essere agevolmente superata comunicando all’Agenzia delle entrate l’Iban dell’erede.

202311.12
RIFORMA FISCALE: TORNA L’ADESIONE AI VERBALI DI CONSTATAZIONE
0

RIFORMA FISCALE: TORNA L’ADESIONE AI VERBALI DI CONSTATAZIONE

in News

La L. 111/2023 (c.d. Legge Delega per la riforma fiscale) introduce importanti modifiche anche in materia di accertamento. E, infatti, la bozza di D.Lgs. in materia di procedimento accertativo (che è stato emanato in attuazione della stessa Legge delega), così come approvato in via preliminare dal Consiglio dei ministri lo scorso 3.11.2023, prevede …

202330.11
PROCESSO TRIBUTARIO DIGITALE E PROVA TESTIMONIALE SCRITTA  
0

PROCESSO TRIBUTARIO DIGITALE E PROVA TESTIMONIALE SCRITTA  

in News

Dopo un lungo periodo di esclusione, la legge di riforma del processo tributario (L. 130/2022) ha introdotto una specifica disposizione concernente l’ammissibilità della prova testimoniale scritta nel processo tributario. In particolare, il nuovo comma 4, dell’articolo 7, D.Lgs. 546/1992, così come introdotto dall’articolo 4, comma 1, lett. c), L. 130/2022, ha stabilito …

202328.11
SONO SEQUESTRABILI ANCHE LE SOMME DI DENARO ACCREDITATE SUL C/C DOPO IL SEQUESTRO?
0

SONO SEQUESTRABILI ANCHE LE SOMME DI DENARO ACCREDITATE SUL C/C DOPO IL SEQUESTRO?

in News

Il D.Lgs. 158/2015 ha formalmente introdotto, nell’alveo della disciplina dei reati tributari, l’articolo 12-bis, D.Lgs. 74/2000, secondo cui, in ipotesi di condanna (o di patteggiamento) per un illecito penale tributario, è obbligatoria la confisca, anche per equivalente (laddove vi ricorrano i presupposti), dei beni che costituiscono il profitto e/o il prezzo del reato.

202323.11
SANZIONE APPLICABILE IN CASO DI OMESSA DICHIARAZIONE DELL’IVA SUCCESSIVAMENTE VERSATA
0

SANZIONE APPLICABILE IN CASO DI OMESSA DICHIARAZIONE DELL’IVA SUCCESSIVAMENTE VERSATA

in News

Tra gli istituti deflattivi del contenzioso è possibile annoverare il c.d. ravvedimento operoso, di cui all’articolo 13, D.Lgs. 472/1997, il quale consente all’autore di omissioni o irregolarità, commesse nell’applicazione delle disposizioni tributarie, di rimediarvi spontaneamente, fruendo di una rilevante riduzione delle sanzioni in ragione della tempestività dell’intervento …

202322.11
L’IMPUGNAZIONE DI RUOLI E DELLE CARTELLE INVALIDAMENTE NOTIFICATE
0

L’IMPUGNAZIONE DI RUOLI E DELLE CARTELLE INVALIDAMENTE NOTIFICATE

in News

La vexata quaestio, concernente l’impugnazione di ruolo e cartella di pagamento invalidamente notificati, ha avuto origine con la nota sentenza n. 19704/2015. In particolare, nel contesto di tale arresto giurisprudenziale, le Sezioni Unite avevano affermato che “Il contribuente può impugnare la cartella di pagamento ….

202309.11
IMPLICAZIONI PRATICHE CONSEGUENTI ALL’ABROGAZIONE DEL COACERVO SUCCESSORIO
0

IMPLICAZIONI PRATICHE CONSEGUENTI ALL’ABROGAZIONE DEL COACERVO SUCCESSORIO

in News

Come noto, con circolare n. 29/E/2023, l’Agenzia delle entrate si è allineata al consolidato orientamento di legittimità in tema di coacervo “successorio”. A tal proposito, si rammenta che l’istituto del c.d. coacervo “successorio” del donatum con il relictum è disciplinato dall’articolo 8, comma 4, D.Lgs. 346/1990 (c.d. TUS, Testo unico delle disposizioni …

202326.10
TRUST E ISTITUTI AFFINI: AL VIA IL REGISTRO DEI TITOLARI EFFETTIVI
0

TRUST E ISTITUTI AFFINI: AL VIA IL REGISTRO DEI TITOLARI EFFETTIVI

in News

Con il Decreto MIMIT 29.9.2023, pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 9.10.2023, inizia a decorre il termine perentorio di 60 giorni per effettuare le comunicazioni dei dati e delle informazioni di cui ai commi 1 e 2 dell’articolo 3 D.M. 55/2022. In particolare, entro il prossimo 11.12.2023, i trust e gli istituti giuridici affini – al pari di quanto previsto per le società di capitali e gli enti dotati di personalità giuridica – dovranno comunicare …

202316.10
NOTIFICAZIONE DELLA SENTENZA E TERMINE BREVE DI IMPUGNAZIONE
0

NOTIFICAZIONE DELLA SENTENZA E TERMINE BREVE DI IMPUGNAZIONE

in News

In tema di notificazione degli atti processuali nel giudizio tributario, l’articolo 17, D.Lgs. 546/1992, detta le regole riguardanti il “luogo” in cui tale attività deve essere eseguita. In particolare, la disposizione citata, al comma 1, stabilisce che le notifiche sono fatte: “[…] salva la consegna in mani proprie, nel domicilio eletto o, in mancanza, nella residenza …

202312.10
TESTAMENTO: LE PRESSIONI DEI FIGLI POSSONO INTEGRARE IL DOLO?
0

TESTAMENTO: LE PRESSIONI DEI FIGLI POSSONO INTEGRARE IL DOLO?

in News

L’invalidità del testamento può assumere la forma della nullità e quella dell’annullabilità. Per quanto concerne la prima ipotesi, si rammenta che il testamento è nullo, ad esempio, in caso di: motivo illecito determinante; patti successori istitutivi o rinunciativi (articolo 458, cod. civ.); testamento reciproco (articolo 589, cod. civ.); …